Selezione Lavoro : Offerte di lavoro e Selezione Personale

SELEZIONE LAVORO : Offerte di lavoro e Selezione Personale

Offerte di lavoro in Abruzzo Offerte di lavoro in Basilicata Offerte di lavoro in Calabria Offerte di lavoro in Campania Offerte di lavoro in Emilia Romagna Offerte di lavoro in Friuli Venezia Giulia Offerte di lavoro nel Lazio Offerte di lavoro in Liguria Offerte di lavoro in Lombardia Offerte di lavoro nelle Marche Offerte di lavoro in Molise Offerte di lavoro in Piemonte Offerte di lavoro in Puglia Offerte di lavoro in Sardegna Offerte di lavoro in Sicilia Offerte di lavoro in Toscana Offerte di lavoro in Trentino Alto Adige Offerte di lavoro in Umbria Offerte di lavoro in Valle d'Aosta Offerte di lavoro nel Veneto © Mappa creata dalla Multimedia Web Services
Promotore Finanziario

Informazioni utili per gli agenti di commercio

Promotore Finanziario

Albo dei promotori di servizi finanziari

Altre informazioni per gli Agenti di Commercio   
Altre informazioni per gli Agenti di Commercio

Normativa di riferimento per i Promotori Finanziari

Testo Unico dei Mercati Finanziari
Decreto Legislativo n. 58/98
Regolamento CONSOB concernente l'Albo e l'attivitą dei promotori finanziari (delibera n. 10629 dell' 8.4.1997, delibera 11522/98, 11523/98 e 13082/01).

Informazioni generali

Il Promotore finanziario č una persona fisica che in qualitą di dipendente, agente o mandatario, esercita professionalmente l'offerta fuori sede di servizi d'investimento (collocamento, con o senza preventiva sottoscrizione o acquisto a fermo, ovvero assunzione di garanzia nei confronti dell'emittente). L'attivitą di Promotore č svolta esclusivamente nell'interesse di un solo soggetto.

L'iscrizione all'Albo č disposta dalla Consob previo superamento dell'esame di idoneitą o accertamento del possesso di specifici requisiti professionali.

Requisiti per diventare Promotori Finanziari

Generali

  • avere la residenza nel territorio dello Stato, di Paese della Comunitą Europea o della Repubblica di San Marino;
  • godere dei diritti civili;
  • possedere il diploma di istruzione secondaria di secondo grado (quinquennio).

Morali

  • non essere in stato d'interdizione legale ovvero d'interdizione temporanea dagli uffici direttivi delle persone giuridiche e delle imprese;
  • non essere stato sottoposto a misure di prevenzione disposte ai sensi della Legge 27.12.1956 n.1423, o della Legge 31.5.1965 n. 575, salvi gli effetti della riabilitazione;
  • non essere stato condannato con sentenza irrevocabile salvi gli effetti della riabilitazione: alla reclusione per uno dei delitti previsti nel titolo XI del libro V del codice civile e nel Regio Decreto 16.3.1942 n. 267; alla reclusione per un tempo non inferiore ad un anno per uno dei delitti contro la pubblica amministrazione, contro la fede pubblica, contro il patrimonio, contro l'ordine pubblico, contro l'economia pubblica, ovvero per un delitto in materia tributaria; alla reclusione per uno dei delitti di cui all'articolo 5 comma 10, all'art. 14 comma 1, all'art. 25, comma 3 della Legge 1/91; alla reclusione per un tempo non inferiore a due anni per un qualunque delitto non colposo;
  • non essere stato dichiarato fallito salvi gli effetti della riabilitazione.

Quale documento presentare per sostenere gli esami

  • domanda in carta semplice.

Incompatibilitą

Il ruolo di promotore finanziario č incompatibile con il ruolo di mediatore

Costi da affrontare

Contributo annuale di vigilanza (euro 110,00) da versare entro il 15 aprile mediante il bollettino Postel che viene inviato agli iscritti direttamente dalla Consob entro la metą di marzo di ogni anno.

Sanzioni

Chiunque esercita l'attivitą di Promotore finanziario senza essere iscritto nell'Albo, č punito con la reclusione da sei mesi a quattro anni e con la multa da lire quattro a lire venti milioni.

Il promotore che si rende responsabile della violazione di disposizioni legislative e regolamentari che disciplinano la sua attivitą, incorre nelle seguenti sanzioni, irrogate dalla Consob:

  • richiamo scritto
  • sanzione amministrativa pecuniaria da uno a cinquanta milioni
  • sospensione dall'Albo da uno a quattro mesi
  • radiazione dall'Albo.

Adempimenti successivi

  • Iscrizione al Registro Imprese della Camera di commercio di competenza
  • Iscrizione all'INPS
  • Iscrizione all'ufficio IVA
  • ( Iscrizione all'ENASARCO )

Fonte: Camera di Commercio di Trieste

 

Aggiungi ai preferiti

Stampa la pagina

Invia la pagina ad un amico

Nota Informativa
Data Documento
13/08/2004

Selezione Lavoro : Assistenza On-line

Offerte di Lavoro divise per regione

Selezione Lavoro © 2004-2006 - č vietata la riproduzione anche parziale di contenuti e grafica
Selezione Lavoro č un marchio della Multimedia Web Services